ilclubdei39.org

Quando volano le cicogne (1957) DVD

The Cranes Are Flying    

NOT RATED 95 min DrammaGuerraRomance

8.3
IMDB: 8.3/10 12,328 votes

, , , , , , , , ,

Nominated for 2 BAFTA Film Awards. Another 4 wins.

Soviet Union

363

Report error

Gli innamorati Boris e Veronika vengono separati dalla guerra: lui, partito volontario per il fronte, cadrà in azione sotto il fuoco tedesco; lei, rimasta orfana e accolta dalla famiglia del fidanzato ma costretta a sposare il subdolo Mark che l’ha presa con la forza, tenterà il suicidio ma troverà infine la forza di sopravvivere.

Melodrammone romantico e strappalacrime, un classico del cinema sovietico “popolare” nonché uno dei film russi più famosi di sempre (vinse anche la Palma d’Oro al Festival di Cannes), può contare su una regia dinamica e decisamente moderna per l’epoca, ricca di movimenti di macchina e di inquadrature geniali, e su una luminosa fotografia in bianco e nero che si concentra soprattutto sul volto della Samoilova, alla quale sono concessi numerosi primi piani. Le tragedie della guerra vengono filtrate dalle vicende umane dei protagonisti, e così il conflitto acquista una dimensione intima e personale anziché storica e nazionale. Più che alle scene di battaglia (alla guerra vera e propria è dedicata una sola sequenza, nella quale peraltro non si intravedono mai i soldati nemici), l’interesse del regista è tutto rivolto al “fronte interno”, a coloro che sono rimasti a casa ad attendere il ritorno dei loro cari. Pur non potendo evitare un pizzico di retorica a sfondo patriottico, con l’elogio dei coraggiosi soldati e la condanna degli intellettuali imboscati (il musicista Mark si “compra” l’esenzione per non andare a combattere), il film mantiene il proprio focus sui sentimenti individuali, come l’amore e le emozioni, e anche quando parla della guerra lo fa con toni antibellici (d’altronde la pellicola è stata realizzata negli anni del disgelo, dopo che Kruscev aveva dato l’avvio alla cosiddetta “destalinizzazione” e l’URSS stava ripensando la propria ideologia in chiave pacifista). Le scene che rimangono più impresse sono quella della morte di Boris, che piomba a terra osservando il cielo e gli alberi che vorticano attorno a lui e ha una fugace visione di quella che avrebbe potuto essere la sua vita futura, e quella assai frenetica del tentativo di Veronika di suicidarsi buttandosi sotto un treno, che viene interrotto quando la ragazza preferisce invece salvare un bambino in pericolo (un salvataggio reciproco, dunque). Ma sono notevoli e cariche di drammaticità visiva anche le due sequenze dei bombardamenti aerei, quella in cui Veronika torna a casa e la trova distrutta e quella in cui Mark cerca di approfittare di lei mentre dall’esterno le bombe illuminano la stanza con lampi e tuoni. Una curiosità: il titolo originale non cita le cicogne ma le gru, il cui arrivo annuncia la primavera. In Francia, però, il termine “grue” indica colloquialmente anche le prostitute, e dunque oltralpe (e di converso in Italia) il titolo fu cambiato, fingendo che gli uccelli che i protagonisti vedono volare in cielo, nella scena di apertura e in quella di chiusura, siano appunto cicogne.

SCRITTO DA CHRISTIAN

INFO

Quando.Volano.Le.Cicogne.1957.ITA-RUS.DVD-SG.mkv
————————————————
Container: Matroska, 3.75 GB, 01:31:16, 5 476 kb/s
Video: MPEG-2, 720×576, 25.000 fps, 5 088 kb/s
Audio #1: AC-3, 192 kb/s CBR, 48.0 kHz, Stereo, Italian
Audio #2: AC-3, 192 kb/s CBR, 48.0 kHz, Stereo, Russian
Subtitles #1: VobSub, Italian – FORCED
Subtitles #2: VobSub, Italian
Menu: 16 chapters

Attenzione contenuto protetto!

Lascia un messaggio su questo articolo per accedere ai link.
Un ringraziamento o un bel messaggio di incoraggiamento saranno sempre
una fonte di ulteriore motivazione per le persone che si occupano del sito. 

I collegamenti verranno visualizzati automaticamente una volta pubblicato il commento.

Quando volano le cicogne (1957) DVD
Quando volano le cicogne (1957) DVD
Quando volano le cicogne (1957) DVD
No links available
No downloads available

Lascia un commento

36 Comments

  1. antonio1956 ha detto:

    grazie

  2. junkysnake ha detto:

    grazie

  3. trickitola ha detto:

    Bello, grazie!

  4. rocco74 ha detto:

    una gemma imperdibile

  5. stevu59 ha detto:

    grazie tante

  6. Gelo Palisad ha detto:

    grazie

  7. passepartout78 ha detto:

    Grazie

  8. Conte Oliver ha detto:

    Notevole!! Grazie!!

  9. RANDOLPH CARTER ha detto:

    Grazie

  10. Bellocchio ha detto:

    Grazie mille, come sempre ottima scelta.

  11. dario bregund ha detto:

    gran bel film!

  12. carlotta66 ha detto:

    Stupendo, grazie!!

  13. baiocco ha detto:

    Gran film

  14. gabbianolibero ha detto:

    grazie

  15. ludwig1827 ha detto:

    Grazie.

Related movies